AUTORI

CONOSCIAMOCI MEGLIO - SCOPRI GLI AUTORI DEL BLOG

Massimo Tomassini
Massimo Tomassini

Docente, ricercatore, istruttore di meditazione. Nel corso di una lunga carriera mi sono sempre occupato, integrando la pratica meditativa nelle mie attività professionali, dell’apprendimento delle competenze necessarie per vivere la relazione con sé e con gli altri in consapevolezza.

ARTICOLI RECENTI

Mindful eating: mangiare con i cinque sensi

Il percorso Breaters

Mindful eating: mangiare con i cinque sensi

Tra i cinque sensi, quello più legato al cibo è il gusto, attivo nella lingua. Ma sappiamo bene che nel mangiare entrano in azione anche gli altri sensi: l’olfatto (con  il naso), la vista (con gli occhi), il tatto (con le mani).

7 gen, 2021 0 Commenti
Le vecchie convinzioni sono la causa della tua voglia di cibo?

Fame emotiva, fame nervosa

Le vecchie convinzioni sono la causa della tua voglia di cibo?

Cosa c’è di più corporeo del mangiare?  Cosa è più legato al nostro essere corpi, partecipi di un mondo vivente (animale e anche vegetale) che deve, appunto, alimentarsi per rimanere in vita?

2 dic, 2020 0 Commenti
Diventare “spettatori della propria fame emotiva”

Il percorso Breaters

Diventare “spettatori della propria fame emotiva”

Tutti gli approcci alla meditazione basati sulla Mindfulness conducono chi medita a diventare, in diverse fasi e con diverse intensità, “spettatore” dei fenomeni che hanno luogo nella mente e nel corpo durante la pratica.

13 nov, 2020 0 Commenti
Food craving: da cosa dipende l’inarrestabile voglia di cibo

Fame emotiva, fame nervosa

Food craving: da cosa dipende l’inarrestabile voglia di cibo

La voglia di cibo è oggetto di numerosi studi scientifici.

Anche le neuroscienze si sono cimentate con questo problema: un recente rapporto scientifico della rivista Nature, ad esempio, riferisce che le aree cerebrali più interessate sono quelle della regione frontoparietale e il cerebellum. 

6 nov, 2020 0 Commenti

Iscriviti alla newsletter

Inserisci i tuoi dati nei campi qui sotto per ricevere aggiornamenti da Breaters!